Progetto Cassina-Sant'Agata
Abbiamo un futuro in comune
Consiglio Comunale (Aggiornato)
Lunedi' 25 Giugno 2012 ore 18.00 - Sala Consigliare
Il prossimo Consiglio Comunale sara' costituito essenzialmente da interpellanze e delibere proposte dalle forze di opposizione. La giunta si limita a espletare le formalita' e a correggere una delibera sbagliata dello scorso Consiglio Comunale. In questo Consiglio Comunale Giacomo Parasiliti prendera' il posto di Emma Squillaci nel gruppo del Progetto Cassina-Sant'Agata.

Ordine del Giorno del Consiglio Comunale

  1. COMUNICAZIONI DEL SINDACO.
  2. SURROGAZIONE DEL CONSIGLIERE COMUNALE SIG.RA EMMA SQUILLACI CON IL SIG. GIACOMO FRANCESCO PARASILITI PROVENZA.
  3. INTERROGAZIONI, INTERPELLANZE:
    • Interpellanza su: "Sistemazione e bonifica area Mabater" presentata, per il gruppo consiliare “Lista Civica Cassina-S.Agata”, dal Consigliere Comunale Sig. Maurizio Attanasio (capogruppo);
    • Interpellanza su: "Richiesta per azioni sul sito industriale Nokia-Siemens Jabil" presentata, per il gruppo consiliare “Cittadinanza e Cambiamento”, dal Consigliere Comunale Sig. Alessandro Patella (capogruppo);
    • Interpellanza su: "Intervento su effetti della delibera del 25 febbraio 2009 presentata, per il gruppo consiliare “Cittadinanza e Cambiamento”, dal Consigliere Comunale Sig. Alessandro Patella (capogruppo);
    • Interpellanza su: "Realizzazione ZTL in Via XXV Aprile con portali elettronici" presentata, per il gruppo consiliare “Progetto Cassina-Sant’Agata”, dal Consigliere Comunale Sig. Marcello Novelli.
  4. LETTURA ED APPROVAZIONE VERBALI SEDUTA 8/05/2012.
  5. LETTURA ED APPROVAZIONE VERBALI SEDUTA 28/05/2012.
  6. INDIVIDUAZIONE ORGANI COLLEGIALI INDISPENSABILI PER LA REALIZZAZIONE DEI FINI ISTITUZIONALI DEL COMUNE.
    • L'Assessore Parati ha proposto un emendamento dell'ultimo minuto alla delibera presentata da lui stesso: cancellazione della Commissione Garanzie Statutarie. La Commissione, prevista dal nostro statuto, non puo' essere cancellata senza nessun preavviso e senza una discussione seria a riguardo. Per questo abbiamo chiesto all'Assessore Parati di ritirare l'emendamento ed eventualmente proporre la cancellazione con un'apposita delibera adeguatamente documentata. L'Assessore ha accettato la nostra richiesta.
    • Una volta ritirato l'emendamento abbiamo votato a favore del mantenimento di tutte le commissioni attualemente in essere.
  7. ORDINE DEL GIORNO AVENTE AD OGGETTO: "IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA" RICHIESTO DAL CONSIGLIERE COMUNALE SIG. CLAUDIO SCOTTI (GRUPPO CONSILIARE “PROGETTO CASSINA-SANT’AGATA”).
    • La maggioranza ha proposto un emendamento che sostanzialmente cancella la parte riguardante la patrimoniale. L'emendamento e' stato approvato.
    • Abbiamo votato a favore. L'ordine del giorno e' stato approvato.
  8. 1° VARIAZIONE AL BILANCIO DI PREVISIONE 2012 E 1° VARIAZIONE AL BILANCIO PLURIENNALE 2012-2014.
    • La prima variazione al bilancio contine molti aggiustamenti tecnici. Tra le altre cose c'e' la cancellazione dello stanziamento per la cosidetta Festa delle Politiche Giovanili "Impulsi Liberi" introdotta solo due anni fa con grande enfasi dall'Assessore Maggio.
    • Essendo una variazione di bilancio prettamente tecnica ci siamo astenuti.
  9. MOZIONE SU "RICHIESTA CENSIMENTO DEL PATRIMONIO EDILIZIO" PRESENTATA, PER IL GRUPPO CONSILIARE “PROGETTO CASSINA-SANT’AGATA”, DAI CONSIGLIERI COMUNALI SIGG. CLAUDIO SCOTTI, MARCELLO NOVELLI ED EMMA SQUILLACI (CAPOGRUPPO) E, PER IL GRUPPO CONSILIARE “LISTA CIVICA CASSINA-S.AGATA”, DAI CONSIGLIERI COMUNALI SIGG. MAURIZIO ATTANASIO (CAPOGRUPPO) E ALESSANDRO BELLINATO.
    • L'Assessore Parati ha mostrato un documento che "contiene gia' il 90% delle informazioni richieste per compilare il censimento" e si e' detto favorevole alla mozione.
    • Il Sindaco D'Amico ha proposto un emendamente sul quale ci siamo astenuti.
    • La mozione e' stata approvata all'unanimita'.
  10. MODIFICA DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N. 22 DEL 28/05/2012 AVENTE AD OGGETTO: “DETERMINAZIONE DELLE ALIQUOTE E DELLA DETRAZIONE DELL’IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA ANNO 2012” – ANNULLAMENTO IN VIA DI AUTOTUTELA DELL’EMENDAMENTO APPROVATO CON LA DELIBERA CITATA.
    • La delibera propone la cancellazione di un emendamento, votato all'unanimita', alla delibera sull'IMU approvata nel Consiglio Comunale scorso.
    • L'emendamento riguardava l'estensione della detrazione di 50 Euro spettante per tutti i figli con meno di 26 anni conviventi anche a tutti i conviventi disabili. La cancellazione viene richiesta perche' non e' possibile stimare l'impatto sul bilancio di questo emendamento.
    • La cancellazione e' stata approvata. Abbiamo votato contro perche', visto che l'intero calcolo degli importi riguardanti l'IMU si basa su una stima di massima, si poteva stimare anche questa voce e quindi attuare la volonta' unanime del Consiglio Comunale.

Emma Squillaci, 19 Giugno 2012


Manda un commento all'articolo*

* I commenti non saranno pubblicati sul sito.

Nome

Email

Commento


Condividi con i tuoi amici su Facebook
<-- Torna alla Pagina
Emma Squillaci
19 Giugno 2012
Verbale del Consiglio Comunale