Progetto Cassina-Sant'Agata
Abbiamo un futuro in comune
Consiglio Comunale
Lunedi' 26 Settembre 2011 ore 19.00 - Aula Consiliare
All'ordine del giorno la verifica dell'attuazione del programme e gli equilibri di bilancio, passaggio obbligatorio in Consiglio Comunale che ha lo scopo di verificare che quanto programmato nel bilancio di previsione corrisponde alla realta'.

Ordine del Giorno del Consiglio Comunale

  1. COMUNICAZIONI DEL SINDACO.
    • Il Sindaco ha dato notizia dell'arresto, da parte dei Carabinieri, del presunto ladro degli asili, notizia gia' riportata dalla stampa. Speriamo che questo ponga fine ai furti e ai danneggiamenti nelle nostre scuole. Crediamo pero' che le comunicazioni del Sindaco debbano riguardare quello che avviene all'interno dell'Amministrazione (di cui non si sa mai niente) e non essere il commento del Sindaco sui fatti di cronaca. Ci si lamenta spesso che i Consigli Comunali finiscono a notte fonda, evitare lunghe relazioni su cose poco attinenti al Consiglio potrebbe aiutare a finire prima.
  2. COMUNICAZIONE DI PRELEVAMENTO DAL FONDO DI RISERVA AI SENSI DELL’ART. 166 DEL D. LGS. 18/08/2000 N. 267.
    • La Guardia di Finanza ha scoperto che tra i soldi sottratti alle casse comunali nella nota vicenda in cui e' implicata la Dottoressa Ambrosino ci sono anche circa 9.000 Euro del fondo produttivita' dei dipendenti stanziati nel 2009 e non ancora pagati. Dato che il fondo di produttivita' e' un contratto tra il comune e i lavoratori, l'Amministrazione e' stata costretta a rifondere la cifra sottratta con un prelievo dal fondo di riserva1
  3. INTERROGAZIONI, INTERPELLANZE:
    • Interpellanza su: “Case sociali di via Michelangelo, assegnazione ed utilizzo” presentata, per il gruppo consiliare “Cittadinanza e Cambiamento”, dal Consigliere Comunale Sig. Alessandro Patella (capogruppo);
    • Interpellanza su: “Perdurante corresponsione di indennitŕ da parte del Comune” presentata, per il gruppo consiliare “Cittadinanza e Cambiamento”, dal Consigliere Comunale Sig. Alessandro Patella (capogruppo).
  4. LETTURA ED APPROVAZIONE VERBALI SEDUTA 27/06/2011.
  5. LETTURA ED APPROVAZIONE VERBALI SEDUTA 15/07/2011.
  6. LETTURA ED APPROVAZIONE VERBALI SEDUTA 18/07/2011.
  7. ORDINE DEL GIORNO SULLA SITUAZIONE DELLA NOKIA SIEMENS NETWORKS E DELLA JABIL PRESENTATO, PER IL GRUPPO CONSILIARE PROGETTO CASSINA-SANT’AGATA, DAL CONSIGLIERE COMUNALE SIG. MARCELLO NOVELLI.
    • Il Sindaco ci ha comunicato che si sta attivando il tavolo di lavoro che abbiamo richiesto. La Regione Lombardia, centri di ricerca e universita' hanno gia' dato la loro adesione. L'obiettivo e' quello di utilizzare le competenze dei ricercatori e dei tecnici di Nokia-Siemes e Jabil e il sito produttivo di Cassina de' Pecchi per avviare un polo di ricerca che diventi anche un incubatore di imprese e startup nell'ambito delle telecomunicazione e nelle nuove tecnologie. Ovviamente a questo tavolo devono partecipare anche rappresentanti delle aziende, dei lavoratori e del territorio.
    • L'Amministrazione e la Maggioranza ha condiviso lo spirito del nostro ordine del giorno e anche le azioni da noi proposte a sostegno dell'occupazione e per il rilancio del sito produttivo.
    • L'ordine del giorno e' stato approvato all'unanimita'.
  8. ESAME ED APPROVAZIONE VERIFICA DELLO STATO DI ATTUAZIONE DEI PROGRAMMI E RIEQUILIBRIO GENERALE DI BILANCIO ART. 193 D. LGS. 18/08/2000 N. 267.
    • Abbiamo votato contro lo stato di attuazione dei programmi e l'equilibrio di bilancio perche' ci sono variazionisu cui non siamo affatto d'accordo: dal recupero dei mancati introiti dei varchi elettronici con maggiori multe, alla cancellazione di stanziamenti per i servizi semplicemente perche' i servizi non sono ancora stati attivati, alla spaventosa crescita delle spese per utenze di acqua, gas ed energia elettrica.
    • Abbiamo votato contro anche perche' ancora una volta l'Amministrazione vive alla giornata e nei programmi non ce' nulla che abbia l'obiettivo di rendere migliore la nostra comunita'.
    • Abbiamo votato contro anche e soprattutto perche' il Sindaco D'Amico continua a non rispettare Cassina de' Pecchi, la sua storia e i suoi cittadini. Il Sindaco non conosce il nostro paese e non fa niente per conoscerlo, a sentirlo parlare si ha l'impressione che se fosse per lui lo raderebbe al suolo. Noi la pensiamo diversamente.

Emma Squillaci, 20 Settembre 2011


1Il fondo di riserva e' un fondo che viene costituito al momento del bilancio di previsione e rappresenta un ammontare non assegnato ai singoli capitoli di spesa, ma tenuto a disposizione per far fronte alle spese impreviste.


Manda un commento all'articolo*

* I commenti non saranno pubblicati sul sito.

Nome

Email

Commento


Condividi con i tuoi amici su Facebook
<-- Torna alla Pagina
Emma Squillaci
20 Settembre 2011
Verbale del Consiglio Comunale