Progetto Cassina-Sant'Agata
Abbiamo un futuro in comune
Corsi di italiano per stranieri
La Lega non organizza i corsi e boicotta quelli degli altri
Interrogazione sul perche' l'Amministrazione per il secondo hanno consecutivo non organizza i corsi di italiano per stranieri. Parlare la stessa lingua e' fondamentale per lavorare e vivere insieme evitando il fenomeni che generano tanti problemi di ordine pubblico.

Interrogazione

Alla c.a. del
Sindaco On. Claudio D’Amico
Assessore alla Cultura Sig. Enrico Chiesura

Oggetto: Corsi di italiano per stranieri

L’amministrazione comunale di Cassina de’ Pecchi, fino all’anno accademico 2008-2009, ha organizzato un corso di italiano per stranieri attraverso l’Università 2000, grazie anche al contributo finanziario della Cooperativa Circolo La Speranza. Lo scorso anno questa amministrazione ha interrotto la collaborazione con la Cooperativa, sostenendo di voler programmare il corso in modo autonomo. In contraddizione con quanto dichiarato, l’amministrazione comunale non ha effettuato alcun corso di italiano per stranieri.

L’incremento del numero di stranieri nel nostro territorio, sia in termini abitativi che lavorativi, in riferimento non solo al comune di Cassina, ma a tutta la realtà italiana, è sotto gli occhi di tutti. Il governo inoltre ha legiferato in modo tale da rendere obbligatoria per alcune attività lavorative la conoscenza della lingua italiana. Per le motivazioni esposte riteniamo necessario attivare tutti gli strumenti possibili per consentire l’integrazione degli extracomunitari. Chiediamo pertanto che venga data risposta scritta in merito alla mancata organizzazione dei corsi in oggetto, nei termini previsti dal regolamento del Consiglio Comunale.

Cogliamo l’occasione per porgere i nostri migliori saluti.

Per il Gruppo Consigliare Progetto Cassina-Sant’Agata, Claudio Scotti, 17 Settembre 2010


Manda un commento all'articolo*

* I commenti non saranno pubblicati sul sito.

Nome

Email

Commento


Condividi con i tuoi amici su Facebook
<-- Torna alla Pagina
Claudio Scotti
17 Settembre 2010
Consiglio Comunale del 27 Settembre 2010