Progetto Cassina-Sant'Agata
Abbiamo un futuro in comune
Consiglio Comunale del 10 Febbraio 2015
Martedi' 10 Febbraio 2015 ore 21.00 - Sala Consigliare
All'ordine del giorno del prossimo Consiglio Comunale il Piano per il Diritto allo Studio 2014/2015, ovvero i fondi, i servizi e le iniziative che il Comune eroga in favore delle scuole di Cassina. Inoltre la proroga del Piano di Zona, il protocollo di intesa per il rilancio dell'occupazione e una convenzione con gli altri comuni per la gestione della distribuzione del gas.

Ordine del giorno:

  1. COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE.
  2. COMUNICAZIONE DI PRELEVAMENTO DAL FONDO DI RISERVA AI SENSI DELL’ART. 166 DEL D. LGS. 18/08/2000.
    • Il prelievo si e' reso necessario perche' il tribunale ha richiesto l'inserimento di un minore in comunita'.
  3. LETTURA E APPROVAZIONE VERBALI SEDUTA DEL 28/11/2014.
  4. LETTURA E APPROVAZIONE VERBALI SEDUTA DEL 12/12/2014.
  5. PROROGA ANNO 2015 DELLA CONVENZIONE SOTTOSCRITTA PER IL TRIENNIO 01/01/2012-31/12/2014 TRA I COMUNI COMPONENTI IL DISTRETTO 4 ASL MI2: BELLINZAGO, BUSSERO, CAMBIAGO, CARUGATE, CASSINA DE’ PECCHI, CERNUSCO SUL NAVIGLIO, GESSATE, GORGONZOLA, PESSANO CON BORNAGO, PER LA GESTIONE ASSOCIATA DELLE FUNZIONI DEI SERVIZI E/O INTERVENTI SOCIALI INTEGRATI.
  6. COMITATO DI GESTIONE ASILO NIDO COMUNALE ANNO EDUCATIVO 2014/2015 – NOMINA COMPONENTI ELETTI DAL CONSIGLIO COMUNALE IN RAPPRESENTANZA DELLA MAGGIORANZA E DELLA MINORANZA CONSILIARE.
  7. PIANO DI DIRITTO ALL’ISTRUZIONE ANNO SCOLASTICO 2014/2015. APPROVAZIONE.
    • Il Piano per il Diritto allo Studio, noto anche come Piano degli Interventi Comunali (PIC), e' l'atto piu' importante che l'amministrazione comunale ogni anno approva in favore della Scuola. In esso vengono riportati i progetti che il Comune e la Scuola intendono portare avanti insieme, i servizi che il Comune eroga in favore della Scuola (mensa, trasporto scolastico, ...) e i fondi che il Comune eroga alla Scuola.
    • Vengono riportati gli interventi sia a favore dell'Istituto Comprensivo "Giovanni Falcone" sia a favore delle Scuole dell'Infanzia Paritarie Parrocchiali "Don Verderio" e "Don Vismara".
    • Testo della delibera.
    • Testo del Piano per il Diritto allo Studio Anno Scolastico 2014-2015.
  8. PROTOCOLLO D’INTESA TRA AMMINISTRAZIONI COMUNALI DELL’AREA TERRITORIALE PROVINCIA NORD EST MILANO PER LA PROMOZIONE E LA PROGETTAZIONE DELLO SVILUPPO ECONOMICO, DELL’INNOVAZIONE E DELL’OCCUPAZIONE.
  9. APPROVAZIONE CONVENZIONE TRA I COMUNI APPARTENENTI ALL’AMBITO “MILANO 4 – PROVINCIA NORD-EST” PER L’AFFIDAMENTO E L’ESERCIZIO IN FORMA ASSOCIATA DEL SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE DEL GAS NATURALE.
  10. RELAZIONE AL CONSIGLIO COMUNALE DA PARTE DEL GRUPPO DI COORDINAMENTO E VERIFICA DEL CENTRO DIURNO ANZIANI PAOLO BORSELLINO – ATTIVITA’ ANNO 2014 E PROGRAMMAZIONE ANNO 2015 – AI SENSI DELL’ART. 6 DEL REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL CENTRO APPROVATO CON DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N. 28 DEL 27/06/2011.
    • Il regolamento del Centro Diurno per Anziani Paolo Borsellino prevede l'istituzione di un Gruppo di Coordinamento e Verifica che annualmente deve presentare una relazione al Consiglio Comunale in cui rendiconta le attivita' dell'anno appena trascorso e vengono programmate le attivita' per il nuovo anni.
    • Questo punto verra' ritirato dalla discussione in quanto non e' ancora stata approntata la versione definitiva della relazione oggetto della discussione.
    • Va considerato il fatto che da quando esiste il Regolamento di Gestione del Centro Borsellino, ovvero dal 2011, questa e' la prima volta che la relazione viene portata all'attenzione del Consiglio Comunale come previsto dal regolamento.

Marcello Novelli, 6 Febbraio 2015


Manda un commento all'articolo*

* I commenti non saranno pubblicati sul sito.

Nome

Email

Commento


Condividi con i tuoi amici su Facebook
<-- Torna alla Pagina
Marcello Novelli
6 Febbraio 2015