Progetto Cassina-Sant'Agata
Abbiamo un futuro in comune
Primo Consiglio Comunale
Venerdi' 13 Giugno ore 21.00 - Sala Consigliare
Venerdi' 13 Giugno si terra' il primo consiglio comunale dopo quasi un anno di commissariamento e dopo le elezioni del 25 Maggio vinte dalla lista Cassina Domani e che hanno eletto Massimo Mandelli come Sindaco di Cassina de' Pecchi. Il primo consiglio comunale e' un appuntamento importante in cui il Sindaco e' chiamato a comunicare la formazione della Giunta Comunale e a delineare nel suo discorso di insediamento quelli che sono gli obiettivi del suo mandato.

Ordine del Giorno

  1. CONVALIDA DEI CONSIGLIERI ELETTI NELLE CONSULTAZIONI ELETTORALI DEL 25 MAGGIO 2014 ED EVENTUALI SURROGAZIONI.
    • Il primo consiglio comunale si apre con la convalida degli eletti e della composizione del Consiglio Comunale. Ad ogni lista che si e' presentata alle elezione viene assegnato un numero di consiglieri secondo questo schema: 11 consiglieri alla lista che ha ottenuto piu' voti (maggioranza) e 5 consiglieri alle altre liste (minoranza) con un criterio che tiene conto dei voti ottenuti. I consiglieri eletti sono quelli che hanno ottenuto piu' preferenze. Nel caso delle liste che non hanno vinto le elezioni, viene data la precedenza al candidato sindaco.
    • Se qualche consigliere comunale eletto decide di rinunciare alla carica viene surrogato con il primo dei non eletti della sua lista. Questa stessa modalita' e' valida anche se un consigliere comunale si dimette nel corso del mandato.
    • In questa fase si formano anche i gruppi consigliari, ogni singolo consigliere comunica per iscritto al Sindaco a quale gruppo consigliare intende apparenere. E' possibile che anche all'interno della stessa lista si formino piu' gruppi consigliari.
    • Composizione del Consiglio Comunale.
  2. GIURAMENTO DEL SINDACO A NORMA DELL'ART. 50, COMMA 11, DEL D.LGS N. 267 DEL 18/8/2000.
    • La legge prevede che nel primo consiglio comunale il sindaco giuri di "osservare lealmente la Costituzione italiana".
    • Normalmente in questo punto il sindaco tiene anche il suo discorso di insediamento.
  3. COMINICAZIONE DEI COMPONENTI LA GIUNTA COMUNALE A NORMA DELL'ART. 46, COMMA 2, DEL D.LGS N. 267 DEL 18/8/2000.
    • Nella prima seduta il sindaco da comunicazione dei componenti della Giunta Comunale che ha nominato. Il sindaco nomina anche il vicesindaco tra i componenti della giunta. Su queste nomine non c'e' una votazione da parte del consiglio comunale.
  4. ELEZIONE DELLA COMMISSIONE ELETTORALE COMUNALE A NORMA DELL'ART. 41, COMMA 2, DEL D.LGS N. 267 DEL 18/8/2000.
    • La Commissione Elettorale e' l'organo, costituito da consiglieri comunali, che ha il compito di mantenere l'elenco degli elettori e di nominare gli scrutatori delle consultazioni elettorali attingendo da un apposito albo al quale i cittadini aventi titolo possono iscriversi.
    • La Commissione Elettorale e' composta da 3 membri effettivi e 3 membri supplenti, la sua composizione deve tenere conto delle minoranze.
    • I consiglieri eletti come commissari effettivi della Commissine Elettorale sono: Luca Brandi, Chiara Ferrante e Alessandro Bellinato. Come commissari supplenti sono stati eletti: Valeria Bruni, Fabrizio Di Costanzo e Maurizio Attanasio.
  5. ELEZIONE DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE.
    • Il Presidente del Consiglio Comunale ha il compito di convocare il Consiglio Comunale e di dirigerne i lavori.
    • Nei comuni con meno di 15.000 abitanti come Cassina de' Pecchi il Presidente del Consiglio Comunale non e' obbligatorio. Nel caso in cui non ci sia, le funzioni di Presidente del Consiglio Comunale sono svolte dal Sindaco.
    • Il nostro Statuto Comunale all'art. 18, comma 2, istituisce la figura del Presidente del Consiglio Comunale.
    • Federica Pancaldi e' stata eletta Presidente del Consiglio Comunale alla seconda votazione.

Marcello Novelli, 6 Giugno 2014


Manda un commento all'articolo*

* I commenti non saranno pubblicati sul sito.

Nome

Email

Commento


Condividi con i tuoi amici su Facebook
<-- Torna alla Pagina
Marcello Novelli
6 Giugno 2014
Verbale del Consiglio Comunale