Progetto Cassina-Sant'Agata
Abbiamo un futuro in comune
E' partita ufficialmente la campagna elettorale
Ecco i candidati del Progetto Cassina-Sant'Agata
Luca Brandi, Doriana Marangoni, Maria Grazia Mastrandrea, Marcello Novelli e Andrea Parma sono i cinque candidati del Progetto Cassina-Sant'Agata nella lista Cassina Domani, la coalizione di centrosinistra che si presenta unita per ridare a Cassina de' Pecchi una buona amministrazione.

E’ partita ufficialmente la campagna elettorale per l’elezione del prossimo Consiglio Comunale di Cassina de’ Pecchi e del prossimo Sindaco.

Le liste e i partiti in competizione, almeno quelli che si sono dichiarati fino ad ora, non hanno scoperto del tutto le loro carte, ma molto, nelle ultime settimane, è stato chiarito. Una cosa è certa. Fuori dalla coalizione di centrosinistra, riunita nella lista Cassina Domani, il panorama politico locale rimane frastagliato. Al fianco di una alleanza solida e plurale, quella di Cassina Domani, che mette insieme esperienze diverse unite dalla voglia di dare una svolta amministrativa al nostro paese, troviamo un centrodestra spappolato, diviso, litigioso.

Chi ha governato Cassina negli ultimi quattro anni, nella quasi totalità dei casi, si è riciclato sotto nuovi vessilli e più moderni slogan. C'è chi ha marcato le sue differenze arrivando alla rottura con l’ex Giunta D’Amico/Maggio, c'è chi ha avuto un ruolo di primissimo piano nella passata Amministrazione sostenendola fino all’ultimo: entrambe le fazioni sembrano volersi scrollare di dosso a tutti i costi la fama del fallimento politico che, oggettivamente, dopo la penosa caduta sul PGT, li accomuna.

Alle liste e ai gruppetti sorti dalla diaspora dell’ex alleanza che sosteneva la Giunta D’Amico/Maggio, fuori dal centrosinistra, si aggiunge la Lista Civica Cassina Sant’Agata, che proprio settimana scorsa ha sciolto le riserve sul candidato Sindaco.

Nonostante si sprechino simboli e nomi nuovi, anche originali in alcuni casi, sembra di assistere alla fiera della riedizione del vecchio, in uno scenario, quello che caratterizza il centrodestra, di totale confusione e di poca trasparenza, maturato dalla rottura disastrosa di una alleanza, quella tra Pdl e Lega, che sembrava mirare a orizzonti lontani, soprattutto dopo la vittoria del 2009.

Il centrosinistra, dopo la faticosa campagna per le Primarie, è pronto per la sfida, per nulla scontata. Abbiamo scelto il candidato Sindaco grazie ai 1108 elettori cassinesi che per buona parte della giornata di Sabato 22 e Domenica 23 Marzo si sono fatti la coda al seggio per dire la propria. Non nascondiamo che il risultato delle primarie si è portato dietro un dibattito serrato tra le fila del Progetto Cassina e del Partito Democratico. Dibattito che si è chiuso con una posizione chiara e semplice: appoggio senza se e senza ma alla candidatura di Massimo Mandelli e alla lista Cassina Domani.

La lista, il simbolo, i candidati sono pronti per presentarsi alla città. Manca solo il dettaglio del programma amministrativo, che porteremo alla luce nei prossimi giorni. Nelle file di Cassina Domani sono candidati cinque esponenti del Progetto Cassina-Sant'Agata, che rappresenteranno i valori, le idee e la storia del gruppo all’interno della coalizione.

Stiamo parlando di Marcello Novelli, che non necessita di presentazione, tutti conosciamo la sua storia, il suo impegno, la sua dedizione in questi ultimi nove anni di vita politico-amministrativa per Cassina de’ Pecchi. Doriana Marangoni, tecnico dei servizi sociali, Coordinatrice del Progetto Cassina, subentrata a Marcello dopo che quest’ultimo aveva dato la disponibilità a ricoprire il ruolo di Candidato Sindaco alle Primarie. Andrea Parma, Perito in Telecomunicazioni e tecnico impiantistico, portavoce del Partito Democratico dall’Ottobre scorso, cassinese da tre anni, con un trascorso politico alle spalle, seppur senza mai aver ricoperto ruoli istituzionali. Grazia Maria Mastrandrea, tra i fondatori del Progetto Cassina-Sant’Agata e della Sezioni Anpi di Cassina, da sempre impegnata nell’associazionismo, membro attivo della Cooperativa La Speranza. Luca Brandi, il più giovane dei cinque, già candidato alle elezioni amministrative del 2009, cresciuto politicamente nel Progetto Cassina.

Un gruppo snello, dinamico che in pieno rappresenta il rinnovamento che Cassina Domani vuole portare nella vita politico-istituzionale del paese. Auguri e in bocca al lupo ai nostri candidati.

Andrea Parma, 22 Aprile 2014


Manda un commento all'articolo*

* I commenti non saranno pubblicati sul sito.

Nome

Email

Commento


Condividi con i tuoi amici su Facebook
<-- Torna alla Pagina
Andrea Parma
22 Aprile 2014